venerdì, 16 novembre, 2018
Home In primo piano

In primo piano

Un team di atleti con diabete alla Milano-Sanremo 2016

Alla diagnosi di diabete, molte persone pensano che non saranno in grado di vivere la propria vita come sperato, figuriamoci se pensano di poter gareggiare in una gara ciclistica professionistica.

Un weekend di eventi per vincere il diabete

Una serie di eventi per sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza di uno stile di vita sano ed attivo per combattere il diabete.

Il diabete mellito in bambini con altre patologie

Il trattamento del diabete nei bambini e negli adolescenti con sindromi genetiche richiede un approccio multidisciplinare

Occhio alle terapie alternative

Questi trattamenti non hanno alcun fondamento scientifico che supporti la loro efficacia e alcuni pazienti che ne hanno fatto uso hanno avuto severi scompensi metabolici

Anche l’emoglobina glicosilata cambia con le stagioni

Le variazioni stagionali sono legate alle modificazioni indotte nel fabbisogno insulinico dai diversi livelli di attività fisica, praticata più spesso e più a lungo a partire dalla primavera e durante l’estate

Vaccinare o non vaccinare?

Per i giovani con diabete mellito non esistono controindicazioni alle vaccinazioni che anzi sono consigliate per evitare infezioni pericolose che potrebbero determinare scompensi glicemici.

Quando diabete e tiroide vanno a braccetto

Tra le diverse malattie autoimmunitarie che possono associarsi al diabete tipo 1, le tireopatie sono quelle meno complicate da gestire

Attenzione alle malattie da raffreddamento!

Avvertenze, suggerimenti e precauzioni per un periodo insidioso dell’anno

L’autocontrollo e l’autogestione

Questi due termini fanno parte a pieno titolo del vocabolario di ogni giovane diabetico, ma la loro comparsa nella storia del diabete è relativamente recente.

La flessibilità è vita

Nuovi tipi di insulina (analoghi ultrarapidi e ultralenti) aiutano a creare schemi di trattamento insulinico basale-bolo sempre più flessibili e adattabili all’attività giornaliera del singolo individuo

Le malattie da raffreddamento

Sotto la denominazione di malattie da raffreddamento è compreso un gruppo di disturbi che si caratterizza per la presenza di infiammazione o flogosi delle alte vie respiratorie FAV (naso, faringe,trachea, grossi bronchi). Si stima che ogni anno nel periodo dall’autunno alla primavera la quasi totalità dei bambini di età prescolare (2-5 anni), soprattutto quando vengono inseriti per la prima volta nella comunità dei coetanei, presentino almeno un episodio di FAV