Adrenalina

È un ormone prodotto dalle ghiandole surrenali poste, come dice il nome, in prossimità del rene. L’adrenalina è l’ormone dello stress e dello spavento. Nel bambino con diabete viene prodotta in quantità soprattutto in caso di ipoglicemia. In questa circostanza, l’adrenalina:
• riduce il calibro delle arterie della periferia del corpo (che diventa così pallido e freddo) in modo da fare affluire più sangue al cervello che sta soffrendo a causa della minore disponibilità di glucosio;
• e stimola il fegato a riversare nel sangue supplementi di glucosio.
In quest’intervento di emergenza sul fegato, l’adrenalina è coadiuvata dal glucagone, l’ormone prodotto dalle cellule “alfa” delle isole di Langerhans del pancreas. Questo meccanismo di compenso perde di efficacia con l’anzianità della malattia per cui il giovane con diabete può andare soggetto a severe ipoglicemie senza accorgersene.