giovedì, 23 marzo, 2017

Scuola e glicemia possono convivere

la semplice disponibilità a conservare a scuola materiale per l’autocontrollo, carboidrati e glucagone possono risultare di incommensurabile valore in caso, ad esempio, di ipoglicemia.

TERAPIA

L’importanza del monitoraggio glicemico

La frequenza dei test glicemici potrà essere aumentata in presenza di glicosurie positive, nei casi di diabete estremamente instabile, nei periodi di scompenso metabolico come può avvenire durante malattie infettive acute, nelle donne in gravidanza e nei bambini più piccoli ove la misurazione della glicosuria è impossibile o estremamente complessa.

AGGIORNAMENTO

La telemedicina nella gestione del diabete

La telemedicina è un sistema che utilizza programmi informatici specifici per fornire assistenza sanitaria a distanza

Ipoglicemia: cos’è e come gestirla

L’ipoglicemia si verifica quando il glucosio nel sangue è uguale o inferiore a 70 mg/dl ed è la più frequente complicanza acuta del diabete insulino-dipendente. La sintomatologia caratteristica di una crisi ipoglicemica è varia e dipende dai diversi meccanismi di compenso da parte dell’organismo, che agiscono per elevare il livello glicemico e sono responsabili dei sintomi.

ALIMENTAZIONE

Alimenti molto fast e poco food

I fast food non sono proibiti ai bambini e agli adolescenti con diabete. Sono semplicemente sconsigliati, proprio come ai loro coetanei senza diabete.

SPORT